Il Gruppo Torello insegna un modo di fare impresa

Dronero appartiene a quei progetti che hanno a che fare molto con il modo in cui anche noi lavoriamo.
È il motivo che spiega perché si continua a lavorare con determinati clienti per anni quando esistono gli stimoli giusti.

Dronero insegna la logistica fatta a misura del Cliente

In breve, Dronero è una città del cuneese dove è stata insediata una nuova piattaforma del Gruppo Torello disegnata sulle effettive esigenze del Cliente. Parliamo di uno dei principali player internazionali di articoli sportivi che presentava una serie di criticità, rispetto al rifornimento delle linee di produzione e relativa consegna, che hanno presieduto alla progettazione del magazzino.

Bene, all’inaugurazione la Proprietà ci ha voluto con sé. Sicuramente perché esserci rientrava nei nostri “compiti”. Ma c’è ben altro. E lo potete vedere in questo breve video che racconta “relazioni” ancor prima che lavoro.

Dronero si leva a paradigma di un modo di intendere il fare impresa lontano da quei canoni standardizzati, lontani da quel servizio che – da uno a molti – costruisce una proposta uguale per tutti, replicando procedure. Se oggi tutto si basa sulle informazioni (e oggi si basa tutto sul possesso di informazioni) esse possono essere personalizzate e adattate a servizi distinti per singoli clienti. È quello su cui stiamo investendo le nostre energie per essere riconosciuti, per come lavoriamo. Perché occuparsi di un settore specifico, non significa precludersi la possibilità di lavorare con creatività, di costruire messaggi distinti.

Oggi la nostra personalità di azienda è molto vicina a quella del Gruppo Torello, è un modo di fare impresa che spalanca la strade a inedite alleanze e tante forme di collaborazione che continuano a regalarci consensi.