Marzo, la consapevolezza dell’attesa

Vale la pena attendere un mese che apre con fiducia ad una nuova stagione. Anche per Crearts è tempo nuovo e, in tempo di nuovi progetti, torna utile ricordare che senza identificare il proprio valore di marca si può costruire poco, nella migliore delle ipotesi. Seriamente, qualcuno ha l’ambizione di arrancare?

Quando un cliente arriva in Crearts fissiamo un limite: quello della consapevolezza. La marca esiste per una ragione ben precisa; certamente il suo valore si costruisce nel tempo ma avere un nucleo di valori è condizione fondante e, chi offre un servizio, deve saperlo identificare.
È un limite produttivo.

Quando abbiamo proposto di mettere su carta moving strategies Torello ha sintetizzato una storia di successi che mette insieme passato e presente, per poter essere sempre un passo avanti nel futuro. Perché il Gruppo Torello progetta soluzioni a lungo termine che ottimizzano la filiera logistica del proprio cliente/partner. Non importa quale tecnologia, quale nuovo bisogno nascerà nel futuro, sono le persone con i loro valori che muovono i servizi determinandone il successo.
Tutto è diventato più chiaro.

L’ambizione di TN Service è combinare le potenzialità della tecnologia alle competenze dell’uomo. Ricerca e formazione per difendere la mission e la proficua interazione uomo-macchina ne fanno un alleato per il cliente. È su questa consapevolezza che ha costruito il suo valore di marca. TN Service è lì dove si fa formazione, dove si parla di novità.
Questa la sua ragione d’essere.

Quando Tgroup è nata, si è sviluppata intorno ad un nucleo di valori che ne ha caratterizzato la crescita. La fiducia che veniva riposta in quell’uomo che la rappresentava veniva trasferita all’azienda. Diventava identità:
Tgroup SpA è un corriere espresso pallettizzato che si distingue per l’affidabilità dei servizi e la velocità di risposta ai tempi di mercato. Cosa rende un corriere affidabile? La fiducia da offrire a garanzia. Come si fa a restare veloci sui tempi di mercato? Evitare di restare fissi in un unico posto.
Il nucleo dei suoi valori è semplice e di grande efficacia.

Restare leali ai propri valori non significa non evolvere; significa avere dei punti fissi intorno ai quali sviluppare una comunicazione che vada a rispondere alle aspettative che alimentano quei valori. Anzi, innovarsi può aiutare a rigenerare i valori differenzianti.

Se esiste invece una certezza, quella non è la Playlist.