Chi è Crearts: Tommaso Simeone

Con le esperienze, in Crearts, motorizziamo la nostra creatività – il nostro payoff parla chiaro! E con l’esperienza di Michelle, che ha continuato a raccontare Chi è Crearts, abbiamo dimostrato che in agenzia non abbiamo solo giovanotti interessanti ma anche scrupolose professioniste. Ma il cangiante gruppo che compone il nostro team è composto anche da tecnici, competenti, specialisti e… umanisti! È il caso del nostro Tommaso Simenone, che ha intrapreso strade letterate prima di fermarsi davanti all’oasi felice di un buio code editor e decidere che sì, forse poteva provare a diventare uno sviluppatore web. Riuscendoci.

Come ti chiami?

Tommaso.

Qual è il tuo ruolo in Crearts?

Web developer.

Quanti anni hai?

33.

Di cosa ti occupi, nello specifico?

Realizzo siti web.

Sì, OK, ma ancora più nello specifico: racconta una giornata tipo.

Oltre alla realizzazione di siti web, mi assicuro che siano ben ottimizzati, veloci ed accessibili. Il resto del mio tempo lo passo a litigare con il reparto grafico 🙂 .

Di quali applicazioni, software e strumenti non puoi fare a meno durante la tua giornata lavorativa?

Sublime Text, Putty, Asana, Drive, Photoshop, Evernote, Slack.

Come tieni organizzato il tuo spazio di lavoro sulla scrivania?

Non c’è molto da organizzare 🙂 . Tutto quello di cui ho bisogno è un PC, una tastiera e due schermi… di cui uno possibilmente grande.

E il tuo spazio di lavoro virtuale?

Questo lo devo un po’ sistemare.

Qual è il tuo segreto a lavoro?

Passione e tanta voglia di imparare.

Ci consigli un libro?

La strega di Portobello.

Qual è il miglior consiglio che hai ricevuto?

Non aver paura di sbagliare e di cercare sempre un confronto.

Qual è il miglior consiglio che daresti?

Trova il modo di rendere il tuo lavoro divertente, così da andare oltre al semplice compito da svolgere.

Ciao.

Finito? Ciao 🙂 .