Senza più distanze sui binari dell’Alta Velocità

A partire dal prossimo ottobre Tgroup salirà sui treni Frecciarossa riadattati al trasporto merci e percorrerà la tratta Caserta-Bologna e viceversa in 3 ore e 20 minuti!

Il progetto firmato Mercitalia Fast – Gruppo Ferrovie Italiane – è stato presentato a Milano, presso la Fondazione Feltrinelli. Eravamo presenti anche noi, orgogliosi di sostenere l’Azienda in questa nuova avventura nel mondo del Trasporto Intermodale, promuovere questa tipologia di servizi alternativi e incoraggiare la cultura dell’ecosostenibilità.

L’idea di accorciare le distanze, infatti, – nei sensi più disparati – ci ha sempre affascinato: dalle distanze sociali ad esempio, a quelle tra il cliente e il prodotto, da quelle emotive, religiose, fino a quelle che reggono le dinamiche di un’equipe di lavoro.

Anche Tgroup, nostra cliente dal 2006, negli ultimi anni ha iniziato ad accarezzare l’idea di annullare tutte le distanze. La recente campagna adv social #incontattoperte ha evidenziato questo nuovo modo di intendere il lavoro aziendale: il personale al servizio del cliente in un continuo scambio di informazioni con l’unico obiettivo di abbattere ogni tipo di distanza.

Col passare del tempo, questa idea si è decisamente evoluta e l’espansione di Tgroup è stata inversamente proporzionale alla riduzione delle distanze:

da un lato l’Azienda è cresciuta, dall’altro le distanze sono diminuite.

Oggi con il passaggio all’Intermodale Espresso, Tgroup è riuscita a realizzare l’impresa di ridurre ogni tipo di distanza – da quelle aziendali, umane fino ad arrivare al cuore del trasporto, nell’obiettivo di annullare le distanze meramente geografiche.