L’identità del DIF Network – Conosciamo i Concessionari

Rappresenta insieme ai suoi affiliati un intero settore, quello del trasporto a temperatura controllata. Il DIF Network è un progetto che abbiamo visto nascere, ed in costante divenire, che coordina e promuove aziende che si occupano di movimentazione sulla filiera del fresco, attraverso presìdi di competenza regionale.

I Concessionari giocano un ruolo di primo piano

È importante che il DIF – che si muove in modo capillare sulla quasi totalità delle province italiane – sia riconosciuto su tutto il territorio nazionale con una propria – unica – identità, avendo cura di valorizzare dal più piccolo al più grande affiliato.

Questa volta siamo dunque chiamati a coinvolgere più che il DIF stesso gli attori del DIF, affinché ognuno di essi, pur conservando le proprie specifiche caratteristiche, possa indossare al meglio quella che è l’essenza del network.

Come abbiamo coinvolto i partner della catena del fresco?

Nella consapevolezza che è il singolo concessionario a garantire la competitività del network e a promuoverne un’immagine positiva, a loro sono state effettuate delle brevi video interviste che hanno trovato uno spazio sia sui canali social che sul sito stesso.

Le interviste ospitano i concessionari che presentano la propria azienda, l’apporto al network e le province presidiate, dove ciascuno potrà puntare su un aumento dei volumi nella propria area geografica.

Conosciamo Sandri Trasporti - DIF Network

Diamo voce ai concessionari: è la volta dell'azienda Sandri Trasporti, affiliato #DIF in Piemonte nella provincia di Cuneo. https://difnetwork.it/cerca-il-tuo-affiliato

Pubblicato da DIF Network su Venerdì 1 settembre 2017
Conosciamo Logistica Cesenate - DIF Network

Diamo voce ai concessionari: questo mese conosciamo Logistica Cesenate. Affiliato #DIF in Romagna. https://difnetwork.it/cerca-il-tuo-affiliato

Pubblicato da DIF Network su Martedì 1 agosto 2017

Nelle video interviste parlano i Concessionari, voce del DIF

Uno spazio personale, dedicato, che valorizza attività e punti di forza nel settore consentendo al concessionario di ampliare le opportunità di visibilità, pur mantenendo l’autonomia nel rapporto con i propri clienti.

Solo valorizzando i singoli protagonisti della catena del fresco è possibile riconoscere un ritorno d’immagine sul network. La crescita del singolo, è la crescita del network.

Il DIF prende continuamente forma grazie all’entrata di nuovi concessionari, i quali hanno compreso l’enorme strumento di visibilità che può rivelare il network.