L’esperienza Canvas adattata ai trasporti? Si può!

L’Adv 2018 del Gruppo Torello ha integrato tanti strumenti per veicolare i messaggi di Strategie che incontrano il futuro. Già da un po’ di tempo la costruzione dei contenuti per presentare azienda e servizi in maniera più approfondita – e sì, anche originale – ci ha convinto a provare le inserzioni Canvas.

Svolge tutte le normali funzioni di un post, ma dà la possibilità di integrare contenuti visivi, testuali – multimediali – per divulgare i valori di comunicazione di un’azienda in una sola “esperienza”, le inserzioni Canvas di Facebook sono studiate appositamente per accorciare le distanze tra il messaggio e gli utenti grazie alla grande duttilità a cui si prestano; duttilità che ci ha permesso di utilizzarli per argomenti vari, legati ai servizi in modo diretto o indiretto.

Canvas di Facebook permette di vivere un’esperienza a schermo interno con notevoli vantaggi anche in termini “tecnici”, visto che i contenuti vengono integrati in maniera più veloce. Ecco quindi che un semplice messaggio diventa più coinvolgente, creando un’espansione della narrazione digitale che supera i limiti dei normali post, guadagnando in completezza delle informazioni su un determinato argomento.

Canvas, infatti, schematizza ogni aspetto affrontato in pochi fondamentali concetti da cui partire per poi sviluppare gli argomenti, siano essi legati al servizio, siano essi legati alla percezione del brand, in modo da andare ad alimentare tutto un territorio di valori che vada a rispondere puntualmente alle esigenze dei clienti.

Il racconto diventa “visivo”, il messaggio si fa ancora più concreto, il coinvolgimento maggiore. Con Canvas gli argomenti prendono vita.