Crearts realizza lo spot Feel transport del Gruppo Torello con Michelin

Feel transport, la campagna adv che abbiamo ideato per il Gruppo Torello, comincia ad assumere i tratti della concretezza quando si associa con i brand. E, quando si trova associato a nomi come Michelin, è chiaro che comincia ad avere una sua riconoscibilità. Il colosso dei pneumatici francese ha trovato la campagna “Feel transport” vicina per contenuti, per modo di fare impresa, per mentalità.
Abbiamo preso la partnership Torello-Michelin trasformando un rapporto lungo decenni in un efficace video spot che mostra il potere dello scegliersi. Michelin non si fa testimonial di Torello: Michelin ne estende il concept attraverso il racconto di Enrico Spinelli – Sales Director Services & Solutions.

Dove parte la realizzazione dello spot Feel transport?

Non esiste discontinuità tra la parte ideativa e la parte esecutiva per il modo in cui lavoriamo. Non trasferiamo il progetto a terzi. Meno che mai nella fase di diffusione dei contenuti. Vogliamo che sia realizzato come l’abbiamo pensato. Risulta evidente che, avere il controllo delle varie fasi, permette di ottenere un prodotto fedele alle richieste, di non perdersi niente.

Abbiamo ideato il concept Feel transport ascoltando le esigenze della Famiglia Torello di provare a costruire una campagna adv a partire dagli altri. E, anche qui, l’abbiamo disegnata su un percorso di comunicazione semantico e figurativo di continuità. Era arrivato il momento di avvicinarsi ai partner perché migliorano i servizi: Michelin porta valore a Torello (e viceversa).

Ne abbiamo curato la realizzazione. In “piena fase esecutiva” si entra nello stabilimento di Cuneo – dove avvengono i test di qualità sui pneumatici – per realizzare le riprese dello spot.
Oggi il partner di Torello è Michelin. Domani un altro. Domani andremo da quel partner.

E continuiamo con la parte comunicativa sui canali media di Torello.

I vantaggi che porta questo nostro approccio fa emergere l’unicità di ciascun Cliente. Noi partiamo un po’ prima dell’effettiva produzione della campagna: partiamo dal livello zero della pianificazione, con un lavoro di squadra che ha coinvolto i coordinatori marketing Torello e il Reparto di Comunicazione Michelin.

È lo sviluppo delle competenze nel settore trasporti e logistica, la conoscenza del Cliente – che viene fuori dall’ascolto delle esigenze, imprenditoriali e non, che conducono ad una necessaria relazione di fiducia – a definire il profilo di Crearts così com’è è oggi: pianificatore, esecutore, comunicatore. La comunicazione è solo la parte finale. Lo spot è nato molto prima.