Posted on / by Michelle Lampitelli / in ADV, Logo & Identity, Video

La sostenibilità è una strada percorribile. La comunicazione creata per il brevetto GLAP del Gruppo Torello

Siamo cambiati noi. Una maggiore consapevolezza, rafforzata da un giovane management sempre più attento ai risvolti ambientali, ha spinto il Gruppo Torello ad investire su progetti di Ricerca e Sviluppo fino ad ottenere il GLAP, brevetto legato all’ottimizzazione dei servizi e delle risorse. Il Green Logistic Automation Platform mette a sistema tutte le tecnologie, risorse e infrastrutture che Torello utilizza, andando ad intervenire direttamente sui processi di lavoro, in tempo reale, allo scopo di aumentarne l’efficienza.

Il GLAP è stato annunciato da un logo, realizzato a stretto contatto con loro, che ne racconta in modo sintetico lo scopo: l’attenzione all’ambiente.

Tutta la comunicazione legata al GLAP l’abbiamo pensata come un tributo alla sostenibilità, termine usato per la prima volta nel 1992, durante la prima Conferenza ONU sull’ambiente indicando una “condizione di un modello di sviluppo in grado di assicurare il soddisfacimento dei bisogni della generazione presente senza compromettere la possibilità delle generazioni future di realizzare i propri”.

La suggestione è nata in seguito ad un servizio fotografico che vede un mezzo Torello inserito in un contesto naturale: quello dell’Acquedotto Carolino, patrimonio mondiale dell’UNESCO.

Una straordinaria immagine che valorizza una creazione unica, di grande valore architettonico, ben inserita in un paesaggio naturale. Un esempio di pianificazione urbanistica attuata secondo i principi vitruviani di solidità, funzionalità e bellezza, nonché importante testimonianza dell’interscambio dei valori umani, che conserva la sua originaria utilità e il livello di autenticità degli edifici e degli spazi aperti. È così che il Gruppo Torello ha ripensato ai suoi servizi, cercando di restare coerente con la vision “non importa quale tecnologia, quale nuovo bisogno nascerà nel futuro, sono le persone con i loro valori che muovono i servizi determinandone il successo”.

Come funziona il GLAP e quali sono i vantaggi che reca al Gruppo Torello lo abbiamo raccontato in questa infografica.

Da un piano più visuale-narrativo siamo passati poi a raccontare il GLAP nei suoi aspetti pratici con Daniel Grimaldi – Marketing & Communication Coordinator del Gruppo Torello – che parla di un percorso partito dalle persone, pronte a vivere un cambiamento culturale già in atto. Sì, perché la sostenibilità è un valore da mettere nei bilanci sociali.

L’immagine, i contenuti narrativi, il logo. L’intenzione è quella di dimostrare che il GLAP non è un punto di arrivo. È un percorso e lo facciamo insieme.

 

Cliente: Gruppo Torello

Direzione creativa: Vittorio Varavallo

Copy: Michelle Lampitelli

Visual/Design/Corporate identity: Vincenzo Compagnone

Fotografia: Anna Dell’Aversana

Social: Paolo della Gatta

Video: Dino Studio